lunedì 8 dicembre 2014

Testo e traduzione di 'Everybody Out' da 'Made in Dagenham - The Musical'



Lo scorso mese ha debuttato ufficialmente, dopo le anteprime di Ottobre, il nuovo musical di punta del West End "Made in Dagenham - The Musical", tratto da fatti realmente accaduti raccontati nel bellissimo film omonimo (da noi "We Want Sex") di Nigel Cole. Per adesso sono usciti in rete solo tre brani della colonna sonora (scaricabili gratuitamente andando qui) tra cui spicca "Everybody Out", rilasciata lo scorso Giugno, la canzone che segna la fine del primo atto con Rita O'Grady (Gemma Arterton) che incita le sue colleghe a scendere in strada e scioperare per ottenere la parità di salario. Questo blog vi presenta, per la prima volta in rete, testo e traduzione di questa canzone. Un inno che ci incita a lottare per i nostri diritti, spesso calpestati.



Testo a cura di Made in Dagenham The Musical - Fan Site per noi
Sometimes in your life You’ve gotta stand up for what you know is right And be prepared to fight And sometimes in your life You gotta get up and look them in the eye And scream the reason why It’s a long time coming and we’re ready for a scrap It’s a long time coming and we ain’t turning back Everybody out!
Get out on the street and on to the picket line Everybody out! Let’s make it clear we’re here to send a sign Everybody out! It may get angry well I’ll tell ya we’ll get mean We’ll chain ourselves to our sewing machines Everybody out! We just want what’s right We just want what’s fair We can’t live off your lies We can’t eat whatever This is our time to shine Our time in the sun And we ain’t turning back until we’ve won There’s no more talking, no conversation (no conversation) Don’t treat us girls like we’re poor relation Everybody out! Ladies if your fella starts to whinge or starts to moan Tell him that you’ll like to take the strike right back into your home Let him do the cooking Let him try to make the meals Make him do it all day long in a pair of five inch heels Everybody out (x4) We’re here to ask a favour And we need you all aboard We want to shove a rocket up the arse of Henry Ford If you stop making seats then you’ll stop our production line And if you carry on the strike is just a waste of time It ain’t about the money It’s all about respect Women always come in second That’s what we reject Dagenham and Liverpool Together we go clout Ladies let me hear you say Everybody out Get out on the street and on to the picket line Everybody out! Let’s make it clear we’re here to send a sign We won’t be dismissed and we won’t be ignored We’ll throw ourselves under the latest model Ford! Everybody out (x16)





Traduzione a cura di Subtitles On Demand

A volte nella vita
devi lottare per ciò che credi giusto
ed essere pronto a combattere
Ed a volte nella vita
devi alzarti e guardarli negli occhi
e gridare il perchè
Ci vorrà molto tempo ma siamo pronte per litigare
Ci vorrà molto tempo e non torneremo indietro
Tutte fuori!
Uscite sulle strade ed andate a ribellarvi
Tutte fuori!
Chiariamo che siamo qui per mandare un messaggio
Tutte fuori!
Vogliamo solo quel che e' giusto
Vogliamo solo ciò che è imparziale
Non possiamo vivere in base alle tue bugie
Non possiamo mangiare ogni cosa
Questo è il nostro momento per splendere
Il nostro momento al sole
E non torneremo indietro fino a quando non avremo vinto
Non si parla più, non c'è più conversazione (non c'è più conversazione)
Non trattare noi ragazze come se fossimo di poco conto
Tutte fuori!
Ragazze, se il vostro uomo inizia a frignare o a lamentarsi
ditegli che vorreste portare lo sciopero anche in casa
Lasciatelo cucinare
Lasciategli preparare i pasti
Fateglielo fare per tutto il giorno con addosso un paio di tacchi
Tutte fuori! (x4)
Siamo qui per chiedere un favore
E ci servite tutte a bordo
Vogliamo ficcare un razzo su per il sedere di Henry Ford
Se smetti di produrre sedili allora fermerai la nostra linea di produzione
E se continui con lo sciopero è solo uno spreco di tempo
Non riguarda i soldi
Non riguarda il rispetto
Le donne sono sempre al secondo posto
E' questo che non accettiamo
Dagenham e Liverpool
Insieme abbiamo il potere
Donne fatevi sentire
Tutte fuori!
Uscite sulle strade ed andate a ribellarvi
Tutte fuori!
Chiariamo che siamo qui per mandare un messaggio
Non saremo dismesse nè ignorate
Ci concentreremo sull'ultimo modello Ford!
Tutte fuori! (x16)


Lo spettacolo è stato nominato agli WhatsOnStage Awards nelle seguenti categorie: miglior attrice (Gemma Arterton), miglior nuovo musical, miglior scenografia (Bunny Christie) e miglior disegno di luci (Jon Clarke). Per votare andate qui 




Gianluca "Gian" Ercoli
Grazie a Sarita Radia e Deborah

Nessun commento:

Posta un commento