mercoledì 31 dicembre 2014

Buon 2015, cari followers!

Il 2014 è finito! Quale occasione migliore per fare un punto della situazione di Gemma Arterton Italia? La pagina facebook (andate qui) in questo anno è aumentata in maniera esponenziale superando i 4500, confermandosi la risorsa più grande e aggiornata sul celebre social network. Un onore è stato venire a contatto direttamente con il fanclub ufficiale di Gemma, Gemma Arterton Online, conoscendo uno staff veramente disponibile e amorevole, visto che l'uno supporta il lavoro dell'altro senza invidie ed egoismi. La fine dell'estate ha visto nascere questo blog con successivo account twitter nel mese di Ottobre. La punta di diamante di questo bellissimo anno per me è avvenuta l'11 Ottobre quando ho visto Gemma nel meraviglioso spettacolo "Made in Dagenham - The Musical", conoscendola poi dal vivo. Sono partito apposta dall'Italia per assistere allo show acquistando i biglietti a Giugno! 

Come ho detto ai miei amici, quel giorno si sono realizzati tre sogni: andare a Londra, vedere un musical a Londra, vedere la mia attrice inglese preferita a teatro!
Aiutato e supportato dalla mia carissima amica Leyla, admin di Christoph Waltz Italia, ho scritto a Gemma una lettera dove racconto da dove nasce la mia passione per lei, il perché la ammiro così tanto non dimenticando, poi, di parlare di questa risorsa


La mia amica mi ha consigliato di aggiungere dei fiori da consegnare al teatro e dopo qualche peripezia (non trovavo un fioraio che facesse consegne) li abbiamo consegnati noi alla stage door dell' Adelphi Theatre dove abbiamo trovato una signora veramente adorabile! Sono stato tutto il giorno con il cuore in gola, facendo il countdown delle ore, dei minuti! Io con la mia dolce metà e la mia amica Leyla ci sediamo in seconda fila... posti meravigliosi, mentre l'altra mia amica Morg, admin di James McAvoy Italia, si siede diverse file dietro! Finalmente arrivano le 19:30, il sipario si alza e mi trovo Gemma Arterton davanti agli occhi. Ammetto di aver passato 3 minuti a dire "non può essere vera, dio mio quanto è bella, è perfetta" poi lo show mi ha catturato! 
Scenografia geniale e imponente, ottimo cast, storia meravigliosa e canzoni orecchiabili molto belle! Una rarità per i musical originali degli ultimi anni! 
Uno spettacolo meraviglioso dove ho potuto ammirare Gemma come artista completa: recitazione eccellente e consapevole da fuoriclasse (non dimentichiamoci che si è formata alla RADA, la più importante scuola di teatro), bellissima voce sia nel recitato (non dimentichiamoci anche qui la RADA) che -sorprendentemente- nel cantato! Intonazione impeccabile. Il tutto si unisce in una presenza scenica ineccepibile (non dimentichiamoci anche qui la scuola nominata ben due volte sopra). 


Lo spettacolo finisce con una meritatissima standing ovation e fiumi di lacrime! Tutti e quattro ci dirigiamo alla stage door... Io con il cuore in gola, in attesa di conoscere la mia attrice inglese preferita e di avere una foto con lei, scambiando due parole.
Ci sono diverse persone ad aspettare, ma la fila è molto educata (impariamo dagli inglesi), non c'è ressa, spintoni vari! Dopo dieci minuti esce Gemma. 
Amorevole, solare, disponibile con tutti parla, scrive autografi e scatta foto con tutti
(impariamo anche qui dagli artisti inglesi). Dopo pochi secondi arriva il mio turno! Con il terrore di avere una foto uscita male sia la mia dolce metà che Leyla mi scattano delle foto. Prima di tutto le dico "Ciao! Sono Gianluca, il ragazzo italiano! Ti sono piaciuti i fiori? E la lettera?" mentre lei mi risponde "Oh sì! Grazie mille! Sei stato così dolce!". Mentre parliamo mi firma il programma di sala e poi si mette in posa per delle foto. 
Una persona veramente meravigliosa! Una grande artista umile, con i piedi per terra. 
Un momento indimenticabile che spero si ripeterà all'inizio del prossimo anno!
Euforia a mille! Che bello conoscere uno dei tuoi pochi punti di riferimento! 
Da questo incontro ho avuto la conferma di una cosa: E' così grande che stenti a credere che a soli 28 anni abbia già interpretato personaggi così diversi non solo tra loro, ma soprattutto da lei come persona. Spesso un artista rimane schiavo di un personaggio o di un genere! Non è il suo caso! 

Bellissimo aver conosciuto la deliziosa Sarita di Made in Dagenham The Musical - Fan Site, grande fan di Gemma che collabora per questa risorsa portandoci delle succose news londinesi in esclusiva!
Nel prossimo anno Gemma amplierà il suo ampio spettro di personaggi con la commedia francese "Gemma Bovery" (dal 29 nelle nostre sale),  la commedia horror "The Voices", il dramma "A Hundred Streets", il thriller "The Keys to the Street", la commedia indie "Which Brings Me to You" e il cartone "Reds and Greys" non dimenticandoci degli spettacoli teatrali "Made in Dagenham - The Musical" e "The Duchess of Malfi": il primo, in scena fino a Marzo all'Adelphi Theatre di Londra, mentre il secondo verrà proiettato nelle sale europee il prossimo Febbraio (registrazione dello spettacolo portato in scena all'inizio del 2014 al Sam Wanamaker Playhouse dello Shakespeare's Globe).

Concludendo, mi auguro e vi auguro un nuovo anno pieno di successi, amore, affetto, serenità, ma anche di Gemma Arterton, la nostra dea inglese!



BUON ANNO E GRAZIE PERCHE' SEGUITE GEMMA ARTERTON ITALIA!


Gianluca "Gian" Ercoli

Nessun commento:

Posta un commento